sabato 27 giugno 2009

venerdì 26 giugno 2009

Rendiconto Prima Puntata

Cari Amici, oggi è stato un grande giorno per noi e l'atmosfera era tesa come una corda :) ma alla fine tutto è andato più che bene. Al microfono c'erano Valentina, Rosaria e Tadeus con la partecipazione di Marco per le poesie e David per la parte fotografica, video e informatica tra cui la realizzazione di questo blog, Cristina M. per la segreteria e gli altri che mano a mano entreranno a pieno regime in questa produzione radiofonica. Ringraziamo Luca per il sostegno a questo nostro progetto, Cristina S. la nostra "operator" e Desiree. Insomma siamo stati forti e lo saremo ancor di più a Settembre quando prenderà via la trasmissione settimanale... vi chiediamo di appoggiarci in questo progetto quindi se avete domande, suggerimenti, critiche, curiosità non esistate a contattarci per EMAIL e diventare amici su FACEBOOK 

INTERVISTA A STEFANIA GUERRA LISI

Abbiamo Intervistato la Prof.ssa Stefania Guerra Lisi

Esercizi di... collegamenti - Prima Puntata

E’ la prima puntata di “esercizi di collegamenti” nella quale dopo una breve presentazione della storia che sta dietro a questo programma (realizzato da utenti ed operatori del Dipartimento di Salute Mentale di Pisa) si vuole portare all’attenzione degli ascoltatori l’esperienza estetica.
L’arte, in generale, comprendendo anche il teatro e la musica è utile nella cura di persone con disagio mentale. Ma ha un suo ruolo più generale nella società. E’ l’arte che esprime l’anima, alla quale è dedicata la registrazione “L’anima” di Baldanderes.
Viene portata a conoscenza degli ascoltatori la teoria che sta alla base dell’arterapia, tramite un’intervista. E viene raccontata l’esperienza vissuta da pazienti nella attività di teatro.

giovedì 25 giugno 2009

Collegamenti su IL TIRRENO


La notizia della nostra avventura di collegamenti è sul Tirreno di oggi cronaca di Cascina (PI). Ringraziamo l'ufficio stampa della USL 5 e il tirreno per lo spazio accordatoci.
Nell'articolo c'è una ommissione e un errore e cioè l'orario della trasmissione (11-11:30) e il nuovo indirizzo email è il seguente: collegamenti.pisa@gmail.com
Comunichiamo inoltre che il numero di cellulare non è più attivo
Grazie

Nella mani di un pazzo (Siena 19/05/2009)



'La follia è la cura', la provocatoria frase è l'affermazione del registra teatrale Sandro Garzella , che da diverso tempo porta avanti un progetto di ricerca artistica contro lo stigma sociale. Per abbattere i pregiudizi nei confronti della malattia mentale e far giungere il messaggio a un pubblico più ampio, lo spettacolo teatrale 'Nelle mani di un pazzo sottovuoto show' è diventato così un'installazione video, presentata per la prima volta a Siena e pensata e realizzata da Fondazione Toscana Spettacolo e da La città del Teatro di Cascina in provincia di Pisa. In scena Ivano Liberati e Marco Selmi, utenti storici di un percorso di salute mentale dell'Asl 5 di Pisa. Testo e immagini sono un collage di frammenti delle esperienze di laboratorio teatrale in cui gli utenti del servizio psichiatrico sono stati invitati a esprimere i propri vissuti. La malattia, invece di essere negata, diviene così motivo scatenante di invenzione artistica. I sintomi, attraverso il gioco e l'esercizio della fantasia, evolvono in maschere e personaggi teatrali efficaci, talvolta capaci di sorprendere per la loro essenza quasi surreale. Negli anni il metodo teatrale chiamato 'Gioco del sintomo' , con l'opportuna supervisione di esperti del campo medico, è divenuto insomma ricerca artistica, utile per i pazienti e anche per gli stessi artisti. Per gentile concessione Città Digitali Srl. A cura di Manuela Mattei. Realizzazione tecnica Manuela Mattei, Marco Stefanini.

martedì 23 giugno 2009

PRIMA PUNTATA - ESERCIZI DI... COLLEGA-MENTI (26/06/2009)

  1. Descrizione
  2. Stacco musicale:: "lontano dal tuo sole" di Neffa
  3. Introduzione arte (Rosaria)
  4. Audiolibro "Baldanders" di Stefano Benni: "Anima"
  5. Racconto esperienza di teatro (Valentina e Rosaria)
  6. Presentazione dell'intervista di Stefania Guerra Lisi, caposcuola di "MusicArterapia nella globalità dei linguaggi"
  7. Diversità di pensiero e scuole d'arte-terapia
  8. Anticipazione dei prossimi programmi

martedì 16 giugno 2009

Poesia di Marco Bolognesi

Punto radio FM,
radio ascoltatori e radio ascoltatrici
volano con Punto Radio
verso nuovi orizzonti.
Si sentono le voci degli speaker
profonde,
che entrano nelle nostre case,
come magie.
Simpatiche,
calde,
educate,
sia uomo che donna.
Io, mentre scrivo,
mi viene in mente
una canzone, da dedicare
a questa magica radio,
ossia Punto Radio.
Mi ci verrebbe da metterci
anche virgola,
ma lasciamo stare.
Punto radio
naviga
da tanto tempo,
da sola.
Con i suoi collaboratori,
e i suoi speaker,
sull'oceano.
Ciao, a presto

Marco Bolognesi

Iscriviti via Email